Carrello rifiuti per lo smaltimento dei rifiuti in ospedale

//Carrello rifiuti per lo smaltimento dei rifiuti in ospedale
carrelli rifiuti ospedalieri

Carrello rifiuti per lo smaltimento dei rifiuti in ospedale

I rifiuti in ospedale sono divisi in diverse tipologie e gradi di pericolosità e, in base ad essi, vengono gestiti in maniera differente. Per quelli non pericolosi, un carrello portasacco Alvi, igienico, comodo ed ergonomico, è senz’altro la giusta soluzione. Ma prima di scoprire le tipologie di carrello per rifiuti disponibili, capiamo insieme quali sono i rifiuti sanitari e come si differenziano.

Rifiuti sanitari e smaltimento

Non tutti i rifiuti sanitari possono essere smaltiti in carrelli portasacco. I rifiuti sanitari più pericolosi, ovvero quelli a rischio infettivo, vanno sempre smaltiti in appositi contenitori selezionati in base alla tipologia di rifiuto e, talvolta, alla sua provenienza. Di seguito una lista delle varie tipologie di rifiuti sanitari:

  • Pericolosi a rischio infettivo: si tratta di scarti contaminati da liquidi biologici come sangue e secrezioni corporee varie, e che quindi vanno smaltiti in contenitori dedicati. A questa categoria appartengono anche i rifiuti ordinari ma provenienti dai pazienti posti in isolamento.
  • Pericolosi e a rischio non infettivo: si tratta di rifiuti provenienti dai laboratori di diagnosi e di analisi. Possono contenere soluzioni acquose di lavaggio, solventi, reagenti, amianto, batterie, lampade, termometri, ecc.
  • Non pericolosi: sono assimilabili ai rifiuti urbani e possono essere smaltiti nei carrelli per rifiuti direttamente dal personale addetto alle pulizie ospedaliere. Essi comprendono tutto il pattume ordinario e non proveniente dai reparti di isolamento.

Smaltire gli scarti sanitari in un carrello rifiuti Alvi

I carrelli per rifiuti Alvi si distinguono in due tipologie principali: carrelli portasacco con coperchio e carrelli portasacco a chiusura ermetica.

I carrelli portasacco con coperchio sono dotati di un comodo pedale per l’apertura. Ciò consente di garantire la massima igiene al personale addetto alle pulizie. La loro piattaforma di base e l’apertura frontale, inoltre, consentono una rapida e sicura estrazione del sacco pieno. Il coperchio è disponibile di default con apertura a 60°. Su richiesta, è possibile averlo anche con apertura a 98°, come nei carrelli sprovvisti di pedale.

I carrelli portarifiuti con chiusura ermetica, invece, sono realizzati in acciaio inox e sono muniti di un speciale chiusura a portafoglio realizzata in gomma termoplastica costampata su un’anima metallica. La loro base in ABS permette di evitare la caduta dei sacchi e del rispettivo contenuto.

Tutti i componenti dei carrelli per rifiuti Alvi mirano a ridurre il rumore e sono idonei alla disinfezione e facilmente sostituibili. I coperchi, laddove previsti, sono tutti dotati di cerniere integrate a lunga tenuta. Gli anelli reggi sacco e il montante sono in lega leggera e vengono ossidati anodicamente.

Un’altra tipologia, che non appartiene a quelle precedentemente menzionate, è rappresentata dai container per rifiuti e biancheria sporca. Con il coperchio realizzato in due parti, dotato di arresto in posizione aperta e la presenza di sportelli frontali, il carico e scarico dei sacchi di rifiuti sarà estremamente pratico. Le sue dimensioni, inoltre, consentono una capacità che raggiunge i 12 sacchi.

Questi carrelli vengono utilizzati sia per il trasporto di sacchi di rifiuti non pericolosi sia per il trasporto dei contenitori monouso destinati a quelli pericolosi. Per quanto concerne il trasporto dei rifiuti all’interno di contenitori anche il carrello 1600 CR t nella versione con e senza ripiani trova ampio utilizzo.

Carrelli per rifiuti online

Soprattutto in ambito ospedaliero, l’efficienza, la comodità e la sicurezza di un carrello per rifiuti sono caratteristiche fondamentali. Dai materiali scelti per la struttura, alla comodità di apertura del coperchio, passando per l’importanza di avere un dispositivo ermetico, i prodotti Alvi sono perfetti per lo smaltimento di rifiuti sanitari.

Contattaci per richiedere maggiori informazioni o per ricevere un preventivo. Il nostro servizio clienti sarà felice di fornirti tutte le informazioni necessarie sui nostri carrelli.

2022-01-21T16:58:51+00:00